Il Portogallo è una meta amata da molti viaggiatori, merito delle sue rocce a picco sul mare, la sua natura incontaminata, il cibo e Lisbona: la capitale in grado di unire il moderno alla storia antica.

Se vuoi organizzare un viaggio unico, troverai qui di seguito alcuni dei luoghi dove andare e da visitare sia a Lisbona che nei dintorni.

Oltre alla capitale, ti sarà possibile, in poco tempo, spostarti e visitare luoghi stupendi nel raggio di pochi chilometri.

Lisbona città

  • Chiado di Lisbona: un quartiere interamente danneggiato dalle fiamme del 1988, il Chiado (denominato anche “O Chiado”) è stato ristrutturato nei minimi dettagli, quasi da far credere che non sia mai accaduto niente del genere. Un tempo era ritrovo di scrittori, ad oggi, invece, è ricco di teatri, librerie e negozi di alto livello, ottima meta per fare un po’ di shopping. Essendo poco esteso, ti sarà possibile girarlo a piedi, raggiungendo in breve tempo le attrazioni più ambite, tra cui le rovine del Convento do Carmo.
  • Torre di Belém: situata nel quartiere di Belém, tra i vari monumenti e gli ampi giardini, troverai spiccare, lungo le rive del Tago, la Torre. La fortificazione (il vero nome è Torre di San Vincenzo) venne realizzata ai tempi per essere usata come faro e fortezza del porto Restelo.
  • Elevador de Santa Justa: una struttura in ferro alta 45 metri che permette, con un ascensore, di godere di un panorama mozzafiato su tutta la città di Lisbona. Arrivato in cima, potrai accedere a una terrazza e goderti un caffè mentre ammiri la vita frenetica della città che si muove sotto i tuoi piedi.

Nei dintorni di Lisbona

  • Sintra: una piccola cittadina fiabesca situata a soli 30 chilometri di distanza dalla parte occidentale di Lisbona, raggiungibile tramite autobus o treno. Grazie ai suoi edifici storici e le bellezze paesaggistiche, Sintra risulta essere ad oggi una delle mete preferite dai turisti che vogliono visitare i dintorni di Lisbona.
  • Cascais e Estoril: qui potrai visitare alcune delle spiagge più belle di tutta la costa di Lisbona. Queste due piccole cittadelle sono molto vicine alla capitale (circa 25 km) e potrai raggiungerle tramite la linea ferroviaria che le collega.
  • Fatima: a soli 130 chilometri di distanza da Lisbona, potrai visitare una delle città più famose al mondo per i pellegrinaggi e le famose apparizioni della Madonna. Ti sarà possibile raggiungerla con un’ora e mezza di autobus, o in auto se preferisci essere indipendente, partendo dalla capitale. Fatima è ricca di musei e luoghi di culto che potrai girare senza troppi problemi in una sola giornata.

Ti sarà sicuramente utile sapere che potrai visitare molti luoghi d’interesse, a Lisbona e nei dintorni, usufruendo di fantastici vantaggi con l’apposita Lisboa Card. Questa carta ti permetterà di effettuare viaggi gratis su mezzi pubblici e avere un ingresso gratuito e prioritario per diverse attrazioni turistiche.

Quando è meglio visitare Lisbona

Nonostante le temperature miti costanti tutto l’anno, il periodo migliore per visitare la città e i dintorni, è quello che va da aprile a settembre. Se vuoi passare la maggior parte del tempo a rilassarti sulle spiagge di Cascais e Estoril, i mesi di luglio e agosto sono l’ideale per goderti a pieno le temperature elevate e le giornate di sole.

Alessandro Vincenti
Di notte barman, di giorno "sognatore". Amo viaggiare e recensire hotel, ristoranti, villaggi turistici e tutto ciò che rappresenta la ricettività. Viaggio spesso in aereo, per poi muovermi con mezzi a noleggio. Adoro la panna montata, i gatti e il mare.