Molti aspetti influenzano il prezzo di una vacanza e con un po’ di pianificazione si possono contenere i costi. Ecco alcuni consigli utili per viaggiare risparmiando.

Scegli mete e sistemazioni economiche

Forse i voli potrebbero essere più cari, eppure se scegli il Sud Est asiatico o l’America Latina, potrai trovare prezzi molto competitivi, soprattutto per quel che riguarda l’alloggio. Qualora tu stia viaggiando in Paesi costosi, valuta alloggi economici come gli ostelli: non temere, non tutti sono solo per studenti. Esistono ostelli molto alla moda che offrono camere private a costi contenuti. In alternativa, prediligi gli AirBnb e le soluzioni di bed & breakfast a gestione familiare.

Il quando è più importante del dove

Se il tuo stile di vita ti inserisce tra coloro che possono scegliere liberamente quando andare in vacanza hai già un vantaggio rispetto a chi è obbligato a partire ad agosto, un mese che in Italia indica le vacanze e di conseguenza prezzi molto alti. Se puoi decidere in autonomia quando andare in vacanza, ti sarà sufficiente cercare i voli e scegliere il giorno più economico per partire. Se invece devi necessariamente andare in ferie nei cosiddetti periodi comandati, cerca di ottenere dei vantaggi spostandoti verso dei Paesi dove il periodo estivo è bassa stagione. Ciò non significa che tu debba per forza andare incontro ai monsoni tropicali, tipici del mese di agosto nella fascia equatoriale, per risparmiare. Si tratta solo di evitare il più possibile le trappole turistiche, che durante l’alta stagione si moltiplicano.

Pianifica in anticipo e con qualche trucco da maestro

Spesso i prezzi dei biglietti di aereo e treno salgono quanto più si avvicina la data di partenza e lo stesso vale per gli alloggi. Prenotare il tutto in anticipo ti permetterà di ottenere i prezzi migliori, persino per soluzioni costose. Inoltre, quando navighi per trovare un volo ricordati di cancellare i cookie e possibilmente di usare una finestra di navigazione privata. Ciò impedirà ai siti delle compagnie aeree di ricordarsi di te e proporti un prezzo maggiorato.

Muoviti in libertà e soprattutto sii flessibile

Quando sei in vacanza e hai bisogno di più spostamenti, dimentica il taxi e noleggia una bicicletta. Da un lato ti permette di andare in giro in maniera economica, ma ha il valore aggiunto di aiutare la linea. In alternativa, puoi muoverti con i servizi di car sharing: condividere gli spazi in macchina può essere un buon modo per risparmiare e soprattutto per conoscere persone. Già, perché la flessibilità, qualità indispensabile per chi viaggia con un budget limitato, a volte può riservare belle sorprese. Qualche contrattempo affrontato al meglio ti permetterà di vivere con tranquillità e sfruttare ogni occasione.

Michele Pacilli
Appassionato di viaggi, da sempre viaggio nella scoperta dei luoghi più nascosti d'Italia e non solo. Adoro i cani, il caffè e tutti i tipi di dolci.